android logo
logo (2)
applelogo
logo-salvaunagnello[3]
man
man
logo postorino
banner[1]
Giornale radio 19.30
Giornale radio 12.30
news
Notizie

05/02/2014, 17:34

Grottaglie, tribunale Alabrese



EX-Tribunale-di-Grottaglie:-la-destinazione-d’uso-dell’immobile-era-già-stata-definita-un-anno-fa.


 In merito alla questione della destinazione d’uso dell’immobile sito nella Piazza Regina  Margherita continuano in questi giorni, le “esternazioni creative” a nascondere la realtà. Lo stabile che ospi



In merito alla questione della destinazione d’uso dell’immobile sito nella Piazza Regina  Margherita continuano in questi giorni, le “esternazioni creative” a nascondere la realtà. Lo stabile che ospitava il tribunale di Grottaglie è stato già destinato, più di un anno fa, a diventare il Centro Operativo dei Vigili Urbani.
Sud in Movimento ancora una volta svela i vecchi giochi di una politica che non gli appartiene. Dopo aver richiesto la documentazione del progetto per l’istituzione della Z.T.L. (Zona a Traffico Limitato) atta a regolare il traffico nel centro storico, abbiamo anche appreso con stupore che il sindaco aveva già deciso sulla sorte dell’ Ex Tribunale di Grottaglie.
Tralasciando, momentaneamente, una valutazione sul piano che dovrebbe regolare il traffico nel centro storico, Sud in Movimento vuole che ancora una volta si palesi la totale rinuncia del sindaco Alabrese ad attivare un processo democratico utile ad amministrare la Città di Grottaglie.
Del tutto inutili e strumentali risultano essere le discussioni sulla destinazione d’uso dell’edificio, offensivo è stato alimentare le speranze di chi ha preso in considerazione la possibilità di trasferire alcune classi del liceo Moscati in quell’edificio.
Ancora più grave è il fatto che, nonostante il piano Cervellati, il sindaco continui a violare le linee guida dello stesso che, coerentemente al contesto storico-architettonico, prevede l’abbattimento dello stabile, destinando la struttura ad un nuovo utilizzo.
La mancata onestà e trasparenza degli atti, la palese violazione del piano Cervellati e soprattutto la presa in giro nei confronti di tutta la cittadinanza, sono uno spavaldo quanto sfrontato attacco alla democrazia da parte del sindaco e di tutta la sua giunta che regge il solito “giochetto” politico.
L’ ennesima dimostrazione di quanto questa amministrazione sia lontana dalle vere esigenze della città. Il sindaco e la sua giunta incapaci di governare la città, devono assumersi la responsabilità di essere trasparenti con la cittadinanza. A nostro parere, abbiamo aspettato fin troppo tempo!

La Segreteria del Sud in Movimento.


1
ricerca news:
Le più lette

OPERAZIONE RESET
serena1[1]
banner[1]
SEGNALA LA NOTIZIA! Se vuoi segnalarci una notizia che riguarda la tua città, puoi mandarci una mail dalla sezione CONTATTI. Sarà inserita nei GR e sul nostro blog.
Scarica GRATIS il best seller che cambierà il vostro modo di mangiare!
the_china_study
torna su
Create a website