android logo
logo (2)
applelogo
logo-salvaunagnello[3]
man
man
logo postorino
banner[1]
Giornale radio 19.30
Giornale radio 12.30
news
Notizie

07/02/2014, 14:29

Ilva, incidente, Taranto



ANMIL-su-ennesimo-incidente-operaio-ILVA
ANMIL-su-ennesimo-incidente-operaio-ILVA


 LâANMIL di Taranto (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro) vive queste ore con profonda apprensione per il peggioramento delle condizioni cliniche di Andrea Incalza, lâoperaio di una d



L’ANMIL di Taranto (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro) vive queste ore con profonda apprensione per il peggioramento delle condizioni cliniche di Andrea Incalza, l’operaio di una ditta di pulizie dell’indotto rimasto ferito gravemente ieri nell’ennesimo incidente sul lavoro all’interno dell’ILVA.
L‘ANMIL Taranto, auspicando che i sanitari possano sciogliere la prognosi quanto prima, conferma la piena disponibilità dell’ANMIL di Taranto ad assistere gratuitamente Andrea Incalza in futuro nello svolgimento delle pratiche presso l’INAIL.
 
L’ANMIL, infatti, da 70 anni tutela i diritti delle vittime di infortuni sul lavoro, delle vedove e degli orfani dei caduti sul lavoro nonché di coloro che hanno contratto una malattia professionale.
Per promuovere la cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro, l’ANMIL ha anche patrocinato il Premio giornalistico nazionale “Pietro Di Donato” che, giunto alla terza edizione, premia proprio il miglior articolo o inchiesta (carta, tv, radio ed internet) sul tema della sicurezza in ambiente di lavoro.
Nell’occasione l’ANMIL Taranto informa gli interessati che i termini di presentazione dei lavori sono stati prorogati al 15 marzo, mentre la premiazione si terrà il 30 marzo prossimo a Taranta Peligna, nei pressi di Chieti (info http://premiopietrodidonato.it/).
La Giuria del Premio giornalistico nazionale “Pietro Di Donato” è composta da Fausto Bertinotti, già presidente della Camera dei Deputati e presidente di giuria, da Tiziano Treu, già Senatore della Repubblica e già Ministro del Lavoro, da Enzo Jacopino, giornalista e Presidente dell’Ordine dei Giornalisti, e dalla giornalista Lucia Annunziata.
 
Il premio giornalistico, alla sua terza edizione dopo le prime due di grande successo in partecipazione e in qualità delle adesioni (la prima aggiudicata a Claudio Pappaianni dell’Espresso e la seconda a Santo Della Volpe della RAI), si ripropone di far accrescere in tutti i settori la sensibilità nei confronti della sicurezza in ambiente di lavoro e di far mantenere alta l’attenzione dei cittadini su questo tema di drammatica attualità, attraverso un’azione capillare e permanente di sensibilizzazione e di informazione e nello stesso tempo di far conoscere l’opera e l’impegno civile dello scrittore italo-americano Pietro Di Donato.
L’’ANMIL ha inteso patrocinare anche questa edizione del Premio giornalistico “Pietro Di Donato”, che ha l’Adesione della Presidenza della Repubblica e il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della sicurezza sui luoghi del lavoro.


1
ricerca news:
Le più lette

OPERAZIONE RESET
serena1[1]
banner[1]
SEGNALA LA NOTIZIA! Se vuoi segnalarci una notizia che riguarda la tua città, puoi mandarci una mail dalla sezione CONTATTI. Sarà inserita nei GR e sul nostro blog.
Scarica GRATIS il best seller che cambierà il vostro modo di mangiare!
the_china_study
torna su
Create a website