android logo
logo (2)
applelogo
logo-salvaunagnello[3]
man
man
logo postorino
banner[1]
Giornale radio 19.30
Giornale radio 12.30
news
Notizie

05/12/2013, 11:52

presidio, brennero



PRESIDIO-COLDIRETTI-AL-VALICO-DEL-BRENNERO-


 E’ partita stamani “La battaglia di Natale: scegli l’Italia”. Circa diecimila gli allevatori e coltivatori che da questa mattina alle 9 si sono mobilitati in difesa del made in Italy, provenienti da t



E’ partita stamani “La battaglia di Natale: scegli l’Italia”. Circa diecimila gli allevatori e coltivatori che da questa mattina alle 9 si sono mobilitati in difesa del made in Italy, provenienti da tutte le Regioni d’Italia, da questa mattina alle 9 presidiano il valico del Brennero. Controlleranno autobotti, camion frigo, container che attraverseranno l’autostrada per smascherare i falsi.

Attraverso il valico Brennero giungono in Italia miliardi di litri di latte, cagliate e polveri ma anche milioni di cosce di maiale per fare i prosciutti, conserve di pomodoro, succhi di frutta concentrati e altri prodotti che, come dimostra il dossier elaborato dalla Coldiretti per l’occasione, stanno provocando la chiusura delle stalle e delle aziende agricole con la perdita di migliaia di posti di lavoro. Il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo guiderà il presidio che si svolgerà in stretta collaborazione con le forze dell’ordine presenti in frontiera.

In collegamento diretto con il Brennero nel centro della Food Valley italiana a Reggio Emilia, con corteo dalle ore 10.30 e conclusione in Piazza S. Prospero, migliaia di allevatori manifesteranno per salvare il vero prosciutto italiano assunto a simbolo della difesa del Made in Italy nei confronti delle imitazioni provenienti dall’estero.


1
ricerca news:
Le più lette

OPERAZIONE RESET
serena1[1]
banner[1]
SEGNALA LA NOTIZIA! Se vuoi segnalarci una notizia che riguarda la tua città, puoi mandarci una mail dalla sezione CONTATTI. Sarà inserita nei GR e sul nostro blog.
Scarica GRATIS il best seller che cambierà il vostro modo di mangiare!
the_china_study
torna su
Create a website