android logo
logo (2)
applelogo
logo-salvaunagnello[3]
man
man
logo postorino
banner[1]
Insert title
Insert subtitle
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit.
Insert title
Insert subtitle
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit.
news
News
31/07/2014, 13:06

Fasano, Puglia, musica



Stasera-a-Fasano-Gino-Paoli-in-concerto-con-lâOrchestra-Magna-Grecia


 <span>Gino Paoli è un signore di oltre settant’anni benissimo portati e, anche se i baffi e i capelli sono bianchi da un po’, rimane attaccato alle cose in cui ha sempre creduto: l’amore, la libertà,



Gino Paoli è un signore di oltre settant’anni benissimo portati e, anche se i baffi e i capelli sono bianchi da un po’, rimane attaccato alle cose in cui ha sempre creduto: l’amore, la libertà, il dubbio.E continua a fare con passione il mestiere del cantautore, quello di chi trova le parole giuste e le coniuga con la musica per poi cantarle, come fanno gli artigiani che producono pezzi unici e non in serie, che sta a noi saper usare se ne condividiamo le sensazioni che sprigionano...Si rinnova in uno straordinario concerto il collaudato matrimonio artistico tra Gino Paoli e l’Orchestra ICO della Magna Grecia di Taranto, diretta nell’occasione da Stefano Fonzi.DOMANI, giovedì 31 luglio, alle ore 21.30 a Fasano, in piazza Mercato Vecchio, si terrà il concerto "Musica senza fine", un grande evento dell’Amministrazione comunale di Fasano.Ad accompagnare sul palco Gino Paoli ci sarà, oltre a una sezione ritmica (Pasquale Angelini alla batteria, Roberto Tarenzi al pianoforte e Rosario Bonaccorso al contrabbasso), la straordinaria Orchestra ICO della Magna Grecia diretta da Stefano Fonzi, il raffinato musicista che ha anche curato gli arrangiamenti per grande orchestra sinfonica dei brani in programma.Saranno così interpretati da Gino Paoli i suoi più popolari successi, brani immortali come "Sapore di sale", "Averti addosso", "Il cielo in una stanza",  "Vivere ancora", "Fingere di te", "M’innamorerai", "Una lunga storia d’amore", "La Gatta", "Senza fine", L’ufficio delle cose perdute", "Io vado con l’anima", "Questione di sopravvivenza", "Quattro amici", "Che cosa c’è", "All of me" e "Ti lascio una canzone".


1
Insert title
Insert subtitle
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit.
News
    Insert title
    Insert subtitle
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit.
    serena1[1]
    banner[1]
    Insert title
    Insert subtitle
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit.
    the_china_study
    Insert title
    Insert subtitle
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit.
    Create a website