android logo
logo (2)
applelogo
logo-salvaunagnello[3]
man
man
logo postorino
banner[1]
Giornale radio 19.30
Giornale radio 12.30
news
Notizie

09/10/2014, 13:37

Taranto, volontariato, giovani



Con-il-Volo.ntariato-a-Taranto-i-giovani-si-mettono-in-gioco


 Centinaia di giovani studenti tarantini per una intera giornata diventano protagonisti parlando della loro esperienza di volontariato e solidarietà, di quella straordinaria capacità di donarsi e di de



Centinaia di giovani studenti tarantini per una intera giornata diventano protagonisti parlando della loro esperienza di volontariato e solidarietà, di quella straordinaria capacità di donarsi e di dedicarsi alla comunità, a chi è meno fortunato e vive un disagio, ma anche al bene collettivo in settori come l’ambiente o il patrimonio culturale e artistico.
Questo è "#giovaninvolo quando i giovani si mettono in gioco", l’evento finale del Progetto "Giovani in Volo." del CSV Taranto che, giunto alla nona edizione, ha lo scopo di promuovere il volontariato e la cultura della solidarietà all’interno del mondo della scuola, sensibilizzare maggiormente i giovani nei confronti delle problematiche sociali che caratterizzano il nostro territorio e, infine, offrire agli studenti spunti di riflessione su valori quali la solidarietà, la cittadinanza attiva, l’ambiente e la multiculturalità.
La formula di "Giovani in Volo." è semplice: le associazioni di volontariato vanno direttamente nelle scuole presentandosi agli studenti che, a loro volta, laddove lo volessero, potranno trascorrere un periodo in una organizzazione di volontariato da loro stessi prescelta.
 
Nella giornata di DOMANI, venerdì 10 ottobre, tutti coloro che hanno partecipato alla nona edizione "Giovani in Volo.", studenti e docenti delle scuole e associazioni di volontariato, si ritroveranno presso l’Istituto Salesiani, in viale Virgilio a Taranto, per "#giovaninvolo quando i giovani si mettono in gioco", l’evento finale in cui saranno coinvolti anche studenti e scuole che non hanno partecipato al progetto; la manifestazione è inserita nella X Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà del CSV Taranto.
Hanno aderito alla nona edizione di "Giovani in Volo." gli istituiti scolastici "Pacinotti", "Vittorino da Feltre", "Aristosseno", "Pitagora" di Taranto, "Don Milani-Pertini" e "Giuseppe Moscati" di Grottaglie, "Motolese" di Martina Franca, "Lentini" e "Einstein" di Mottola, "Amaldi" di Statte e "Calò" di Grottaglie e Taranto. 
Nella mattinata, dopo l’accoglienza delle scolaresche con momenti di animazione, gli studenti che hanno fatto una esperienza in "Giovani in Volo.", coadiuvati dai docenti referenti e dai volontari delle associazioni che li hanno accolti, allestiranno in piena libertà semplici spazi espositivi che comporranno "#mostrailvolontariato", un vero e proprio percorso di riflessione sulla solidarietà e l’impegno civile che sarà visitabile fino alla sera. Sarà allestito anche l’Open Space Technology (OST) "#giovaninvolo#dicolamia", un momento informale curato da Tiziana Ferrittu in cui si promuoverà un confronto tra gli studenti sul volontariato.
 
Nella mattinata, grazie alla sensibilità dell’assessore regionale alla risorse agroalimentari, Fabrizio Nardoni, le "Masserie Didattiche" allestiranno per i partecipanti a "Giovani in Volo." diversi percorsi didattici gastronomici per farli appassionare alla ruralità illustrando loro il ruolo svolto dall’agricoltura nella gestione sostenibile dell’ambiente, nella conservazione e tutela delle bio diversità e dell’identità dei territori attraverso le produzioni tipiche; mediante la somministrazione di merende, inoltre, si sensibilizzeranno i ragazzi sull’importanza dei corretti stili di vita con sane abitudini alimentari.
 Nel pomeriggio, alle ore 16.30, si terrà un pubblico seminario, al quale la cittadinanza è invitata a partecipare, cui interverranno Andrea Salvini, docente di Metodologia e tecniche della ricerca sociale e di Sociologia del Terzo Settore presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa, Marco Costantino del Programma Regionale "Bollenti Spiriti" e Anna Cammalleri, dirigente della Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico regionale della Puglia.
Dopo i saluti di Carlo Martello, presidente del CSV Taranto, il seminario inizierà partendo proprio dalla presentazione dei risultati dell’OST della mattinata con le idee dei giovani sul volontariato, che poi daranno vita alla tavola rotonda che inizierà trattando il tema "Giovane a chi?? Difficoltà e fatiche dei giovani oggi"; dopo un intermezzo musicale, si riprenderà con "Giovane si diventa: impegno civile e volontariato dei giovani nell’epoca del precariato e della crisi".


1
ricerca news:
Le più lette

OPERAZIONE RESET
serena1[1]
banner[1]
SEGNALA LA NOTIZIA! Se vuoi segnalarci una notizia che riguarda la tua città, puoi mandarci una mail dalla sezione CONTATTI. Sarà inserita nei GR e sul nostro blog.
Scarica GRATIS il best seller che cambierà il vostro modo di mangiare!
the_china_study
torna su
Create a website